mercoledì 26 luglio 2017

QUELLO CHE SEI VERAMENTE

Mi sono accanita spesso in passato in pretese di verità. Ma la verità non è forse che la verità non esiste in assoluto. Nietzsche diceva che tutto è relativo e con questo voleva parlarci del punto di vista e cioè che a seconda della prospettiva da cui le cose vengono guardate che si vede qualcosa di diverso che ai nostri sensi pare di cogliere la verità. Ma è esatto, ma è la nostra verità. Non quella che chiamiamo la Verità assoluta.

Ho smesso di cercare questa perfezione di definizione nell' alterità e ho cercato dentro me stessa, ho voluto rifugiare le mie sicurezze non confidando nella cangiante verità altrui, ma creandomene una tutta mia, interna e vera che io chiamo arte.

SCRIVERE E SUONARE E AMARE. Sono questi gli unici canali in cui io trovo un nesso di contatto coerente con il mondo. Un punto di giuntura tra me stessa e l' alterità che mi allontana dal caos che mi prende quando vacillo un po' e penso di esser sola.

MUSICA E PAROLE. AMORE. QUELLO CHE SONO VERAMENTE.

g.b.

music SOTTOFONDO D' OBBLIGO

1 commento:

  1. Ciao! Ti seguo come lettrice fissa e ti ho nominata per il Liebster award 2017. Ti lascio il link se vuoi partecipare: http://www.lalibreriadianna.it/

    RispondiElimina